Recensione Nokia Lumia 920: Il miglior Nokia di sempre e il miglior WP8 del 2012!

26 Novembre 2012

Abbiamo scelto di aprire questa recensione con un titolo decisamente importante e significativo che cerca di riassumere le nostre impressioni su Nokia Lumia 920. Uno smartphone che arriva in questi giorni nei negozi italiani al prezzo ufficiale di 599€, cercando di sfruttare il Natale e la novità del sistema operativo Microsoft.

Lumia 920 può non essere considerato una novità in senso assoluto, in quanto Nokia da oltre un anno ci ha abituati ad una linea Lumia bella, colorata e piacevole. Quest'ultimo modello però, forse grazie al rinnovato hardware e al software più maturo, sembra riuscire a stregare maggiormente e a catturare meglio la nostra attenzione anche dopo due settimane di utilizzo.

Probabilmente il miglior Nokia di sempre, o almeno da quando Nokia ha abbracciato in modo completo il sistema Windows Phone, e uno smartphone che sicuramente non deluderà le aspettative sotto ogni punto di vista. Nel titolo abbiamo anche anticipato quelle che saranno le nostre considerazioni finale, ovvero che, al momento, nel panorama attuale WP8, Lumia 920 è la migliore scelta sia per qualità generale sia per i software esclusivi che il produttore ha inserito e che di fatto riescono a fare la differenza in un sistema che, fondamentalmente, rimane uguale in tutti i dispositivi commercializzati a differenza di Android.

DESIGN, COSTRUZIONE e HARDWARE

Come anticipato la linea di Lumia non è una novità assoluta, ma sembra piacere a tutti o comunque in molti riconoscono nell'estetica della gamma Lumia un'originalità importante che negli ultimi anni si era persa, forse cercando quella inutile rincorsa ad iPhone, e che invece viene ben evidenziata dalla casa finlandese.

Unibody, pulito, lineare e con colori vivaci, brillanti e che riescono da soli ad esprimere da subito la personalità del possessore del telefono che sceglie il colore che più si adatta al proprio gusto. Purtroppo si perde, almeno per il momento, il colore Cyano che ha debuttato con Lumia 800 e che in qualche modo ha caratterizzato e caratterizza tutt'oggi la gamma Lumia e Nokia con WP. Noi speriamo di vederlo presto anche su Lumia 920, oltre alle tante possibilità offerte oggi.

La costruzione è ancora una volta di prima qualità e la costruzione in singolo pezzo, il policarbonato, le finiture e l'assemblaggio non trovano elementi in grado di deludere le aspettative. Costa 599€ e si sente, sia per qualità che per peso sicuramente, il feedback in ogni caso è indubbiamente appagante.

A livello hardware c'è poco da dire. Microsoft crea uno standard e i produttori lo adottano. Dunque non dobbiamo meravigliarci se tutti i WP8 oggi disponibili hanno il medesimo hardware. La differenza la fa il design e, come anticipato, quelle app esclusive terreno in cui Nokia oggi primeggia. Troviamo quindi un dual core Snapdragon S4, display HD 1280x768 pixel con tecnologia PureMotion HD+ e Super Sensitive Touch, 32GB di memoria di massa non espandibile e un'ottima fotocamera da 8.7 megapixel, in grado di esprimere ottime potenzialità, soprattutto per l'utente non troppo esperto che riuscirà a trovare scatti sempre fermi e molto piacevoli.

Nokia non si è dimenticata comunque di distinguersi anche a livello hardware e, oltre alle ottiche Carl Zeiss, troviamo il sistema di ricarica a induzione integrato, molto cool, moderno e comodo che sicuramente piacerà a tutti i possessori dello smartphone (non rivoluziona la vita, ma è indubbiamente comodo).

Hardware:

Design e Materiali:

DISPLAY

Il display di Lumia 920 è sicuramente tra i migliori disponibili, sebbene in generale tenda ad avere bianchi un po' troppo tendenti al beige. A livello tecnico parliamo di display HD (con risoluzione 1280×768 pixel) che, grazie alla diagonale dello schermo da 4.5

Condividi


Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.