InterDigital torna all'attacco e chiede il ban dei prodotti Nokia in USA

03 Gennaio 2013 10


Il nome di InterDigital probabilmente risulterà familiare chi segue le cronache del mercato della telefonia mobile. Si tratta di una società passata agli onori della cronaca in varie occasioni per aver provato a mettere a frutto il suo ricco portfolio brevetti, sia attraverso importanti cessioni (come quella relativa a 1700 brevetti ceduti ad Intel nel 2011), sia attraverso le numerose procedure giudiziarie contro importanti player del mercato come Samsung, ZTE, Huawey, senza trascurare Nokia. La società è tornata recentemente all'attacco con una nuova azione giudiziaria per  la presunta violazione dei suoi brevetti che coinvolge anche il produttore finlandese. 

InterDigital, cone un eloquente comunicato stampa, ha reso noto di aver attivato presso la ITC statunitense, una procedura con la quale intende far accertare la violazione di brevetti in suo possesso da parte di Nokia, Samsung, Huawei e ZTE. La violazione sarebbe stata compiuta commercializzando alcuni dispositivi wireless 3G e 4G e riguarderebbe 7 brevetti detenuti dalla società.

Una notizia che può sembrare nuova, ma che, in realtà fa eco ad altre  di contenuto analogo diffuse negli anni passati (ved. ad esempio nostra precedente news del 2011 news ). Naturalmente si tratta di un'azione differente, ma lo scopo è il medesimo, ovvero capitalizzare il ricco parco brevetti di cui dispone l'azienda.

InterDigital ha deciso di ritornare all'attacco attivando una nuova procedura giudiziaria. La circostanza non deve stupire dato che aziende come InterDigital che si dedicano alla cosiddetta attività del patent trolling, traggono parte dei propri utili dalle numerose controversie giudiziarie intentate per far appurare la violazione dei brevetti. Un altro capitolo si aggiunge quindi alla lunga battaglia giudiziaria tra Inter Digital e Nokia che, verosimilmente farà tornare nuovamente a parlare dei due contendenti nei prossimi mesi.

fonte, via

Condividi


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tito73

Cosa c'entra che fa paura! Inter digital non produce! Vuole fare soldi! Stop! Infatti, ci sono anche altre società con Nokia!

kharonte

loooool

Dr. Fragle & MrShark

grazie, monsieur Lapalisse...

dj_U_G

comunque la cosa si risolverà in due modi o la causa risulterà nulla oppure nokia pagherà la licenza

dj_U_G

ma è solo un caso :D

ciccio35

signori, leggete bene l'articolo e quello a cui rimanda il link: la causa è vecchia di un anno (quindi hanno preso di mira nokia già quando non naviga in acque tanto tranquille) e in seguito alla causa le azioni della inter digital sono aumentate del 3%, proprio quando stanno cercando di vendere. non hanno minimamente paura di nokia, vogliono solo spremere più che possono il loro salvadanaio

Guest

nokia sta iniziando a fare paura a molti a quanto pare

Vincenzo Guida

Certo che stanno cercando proprio di affondare nokia prima che diventi di nuovo potente.. perché?? bah

Rudi Stival

nokia sta diventando forte eh, di nuovo :D

DangerNet

Guarda caso questa se ne esce proprio nel momento più florido di Nokia!

Nokia sottolinea il valore del brand nel mercato mobile. Non è escluso il ritorno

Lumia 830 vs Lumia 925 in un primo test foto (Aggiornato)

iPhone 6 vs Galaxy Alpha vs Z3 Compact vs Lumia 735 | il Video Confronto di HDblog.it

Lumia 735: la Recensione di HDblog.it