Nokia McLaren in un nuovo dettagliato video ad alta risoluzione

20 Luglio 2016 215

Torniamo a parlare di uno degli smartphone più discussi nel mondo Windows Phone/Windows Mobile, il Nokia McLaren. Come i più appassionati del sistema sapranno già molto bene, si tratta di quello che avrebbe dovuto essere l'erede di Nokia 1520, ma che poi fu cancellato dalla dirigenza Nokia/Microsoft nella fase della ben nota acquisizione.

L'abbiamo già visto trapelare in Rete più di una volta, sia sotto forma di foto che di video, in stadio prototipale avanzato. Oggi Windows Central è riuscita a ottenere un'unità di quel prototipo, e ne ha pubblicato quello che probabilmente è il video più dettagliato e completo sul Web, insieme a una recensione molto lunga e dettagliata.

Caratteristiche tecniche del prototipo:

  • Display da 5.5 pollici FHD
  • SoC Qualcomm Snapdragon 800
  • 2 GB di RAM
  • 32 GB di storage
  • Fotocamera principale PureView da 20 MP con ottiche Zeiss, OIS e doppio flash LED
  • Fotocamera anteriore da 2 MP
  • Batteria: capacità sconosciuta
  • OS: Windows Phone 8.1 Update 1

Nei piani di Nokia, il device avrebbe dovuto integrare quello che una volta l'azienda stessa definiva "3D Touch", che in realtà funzionava in modo diametralmente opposto a quella implementato poi da Apple qualche anno dopo con il nome di Force Touch.

Il pannello di Nokia McLaren avrebbe permesso l'interazione con lo schermo anche prima di toccarlo, semplicemente avvicinandoci il dito. Come sappiamo, Microsoft sta ancora sviluppando questa particolare tecnologia, chiamandola però con il nome più appropriato di Pre-Touch.

Una scelta che vi fa onore? Honor 5c, compralo al miglior prezzo da Media World a 179 euro.

215

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mattia Cognolato

Ce l ho, fa le foto meglio di s7 edge

Alessandro

in effetti hai ragione, mi sono andato a rivedere la grammatica italiana. Non so perchè ma avevo la stragran convinzione. Ci ho preso pure il vaff$ancvl0 da mio fratello... Chiedo scusa e venia a tutti

Edward mnc343

si... lo so... il riferimento alla battaglia era per la grafica e l'organizzazione generale del S.O... nulla di più... XD

italba

Nessuna battaglia, come ti ho scritto sopra. Il sistema operativo diventerà irrilevante e finirà per sparire, basterà un browser per far girare qualunque cosa. Inoltre guarda che "nativamente" in Android non gira proprio niente, Android è costruito intorno ad una macchina virtuale che si appoggia su un sistema Linux. Basta implementare lo stesso sottostrato software e puoi caricare lo stesso Android dappertutto

Edward mnc343

allora, un sistema nuovo solitamente viene snobbato proprio perchè carente di app, ed un sistema proprietario non potrà mai far girare app android nativamente come lo fa android, vedi infatti i rallentamenti di windows 10 mobile quando era ancora integrato il sottosistema android...
io penso che sia ottimo il passaggio verso le web app, toglierebbero proprio il problema della carenza delle app all'uscita di un OS... e porterebbe la battaglia solo a livello della bontà del SO... Sarebbe perfetto...!

italba

Le web apps sono destinate a soppiantare qualunque altra cosa, appena HTML 5 sarà stabile e diffuso, e guarda che a Google andrebbe benissimo. Ed in quel caso il sistema operativo diventerebbe totalmente ininfluente, qualunque sistema potrà far girare le stesse app allo stesso modo. Inoltre, non ho capito che cosa vorresti: Ti sembra così strano che un eventuale sistema operativo nuovo non abbia app quando esce? È perfettamente normale! L'unica soluzione è renderlo in grado di usare anche le app Android, come sta facendo ad esempio Cyanogenmod.

p.s. Il 2% di un miliardo e mezzo di smartphone sono un gran bel mercato, non credere...

Edward mnc343

il problema non è il pubblicare qualcosa, bensì sviluppare per un'utenza che, anche unendo tutti i prodotti da te elencati, rasenta il 2% se va bene... utenza che non si potrà mai allargare per mancanza di app... e mancanza di app che non si potrà mai colmare a causa di un mancato sviluppo per un'utenza troppo bassa... non c'è scampo... tutti gli altri sistemi, a meno che non ci siano grossissimi incentivi per gli sviluppatori, cosa che però nemmeno un'azienda ricchissima come Microsoft riesce a sostenere, sono destinati a fallire...
sarebbe stato meglio far sviluppare della web app che girassero su tutti i sistemi, ed a questo punto la sfida sarebbe passata da chi ha le app e chi no, a chi ha il sistema migliore...

italba

Mi pare che tu non abbia risposto a nessuna delle mie obiezioni. Linux, ad esempio, ha lo stesso schema open source di Android e viene guidato da una singola persona (Linus Torvalds) e nessuno se ne lamenta. E comunque non è affatto vero che lo sviluppo degli altri S.O. sia impedito, basta considerare Windows 10, Cyanogenmod, Tizen, Ubuntu, Sailfish, ecc.ecc. Cosa vorresti, se questa è concorrenza sleale? Che ogni programmatore fosse obbligato a rilasciare i suoi software per qualunque sistema operativo, appena esce? Non mi risulta proprio che se uno decide di pubblicare qualcosa sul Play Store poi non possa farlo anche per altri sistemi, anzi!

Mattia Cognolato

No non mi basta io ti ho chiesto del 1520 rispetto ai 950. E un modo di dire, per me meglio 1020 735 830 930 1520 di 550 650 640 e xl e 950 950xl. Gli ulitimi due sono su proprio di un pelo rispetto a quelli che possono essere i concorrenti, ma sono passati anni nel frattempo. Cmq x qualita sono zero. Cmq tu ce l hai sto c azzo di 950? Tienitelo non rompere le p alle, se sei contento cosi buon per te.

franky29

Il bello che lo si utilizzava molto già nei film di fantascienza XD

Edward mnc343

io non vorrei arrivare ad avere tra un paio d'anni (ma sotto certi aspetti è presente già oggi) ad un monopolio incontrastato di android su mobile... e non vorrei che la storiella delle app e dello store sia un bastone tra le ruote per la creazione di SO concorrenti, cosa che oggi è evidente in tutti i competitor di android (eccetto apple per i motivi economici che già sappiamo...).
questo tipo di concorrenza è sleale per il fatto che tu oggi hai tutto, mentre i competitor niente, ma anche se ci fosse la voglia di fare e migliorare, il fatto che le applicazioni siano "esclusive" per il play store, blocca lo sviluppo e le possibilità di mercato di qualsiasi soluzione alternativa, causando quindi un monopolio obbligato da cui però non ne gioverà mai nessuno...

italba

Ma fammi capire, tu sul serio vorresti che Google aprisse il Play Store a dei fork di Android? E secondo te le app sviluppate per Android "liscio" continuerebbero a funzionare anche nei sistemi sviluppati da altri? Altro che frammentazione! E chi si dovrebbe occupare, per esempio, di verificare la presenza di virus, o di distribuire gli aggiornamenti? E se tu ti metti a produrre automobili poi pretendi che la Fiat le venda e ne curi la manutenzione?

Google ha acquistato Android, poi è stata lei a rilasciarlo come open source. Ovviamente non a scopo benefico, ma puntando sul fatto che il modello open source è quello più efficiente, soprattutto per chi, come Google vuole vendere servizi, non sistemi operativi, ed i fatti le hanno dato ragione.

Per il resto, non è affatto vero che installare il Play store o le Google Apps sia indispensabile, per esempio in Cina il Play store non è disponibile (per ora) e si adoperano "store" alternativi, vedi https://www. techinasia. com/10-android-app-stores-china-2014-edition . Nonostante questo anche in Cina Android è il sistema più diffuso. La forza di Android è nelle app, e nella sua flessibilità, molto più che nei servizi di Google.

Il discorso che fai riguardo ad Android si potrebbe applicare pari pari anche a Linux. Chiunque potrebbe prendere i sorgenti di Linux, modificarli come più gli piace e tirare fuori un sistema "Pinux" QUASI compatibile con Linux. Ovvio che poi, visto che chi lavora su Linux non ci pensa proprio ad occuparsi anche del tuo sistema, nessuno svilupperebbe software adatto a "Pinux", ma di questo non vedo come tu possa farne una colpa a Linux.

Vincent Zeitgeist

capisco, ma eviterei di prendere per il sedere in ogni caso e se proprio mi piace farlo devo essere sicuro al 200%

Sisisi

Il futuro, è oggi

Sisisi

Studiamo ma non tutte le regole grammaticali poco orecchiabili si ricordano

Bobby GX

Intendi dal punto di vista del design?

Vincent Zeitgeist

di ieri, oggi e domani

Vincent Zeitgeist

che c'entra il ban...prima di scrivere certe cose e fare i buffoni di corte, bisogna come minimo essere sicuri e documentati...a scuola studiate o fate i pagliacci?

skelektron

Madornale errore... [cit.]

Sisisi

"pessime figure"
Davvero, rischierò il ban per una tale figura

Sisisi

Si, di ieri

Edward mnc343

Allora: Si... android è open source...
Si... è installabile e modificabile da chiunque...
Ma: il 17 agosto del 2005 google ha acquisito l'azienda che si occupava dello sviluppo e tuttora la stessa google ne prosegue lo sviluppo...
Ora, ammesso di poter fare come amazon: creare cioè una versione di android personalizzata e di avere la disponibilità economica per commercializzare prodotti che la supportino, non si avrebbe accesso al play store, ma bisognerebbe crearsene uno proprio. Ora, anche ammesso di riuscire a farlo (ed amazon in effetti è riuscita nell'intento), quanti sviluppatori sarebbero disposti ad investire per la creazione di app per un sistema che non ha quote di mercato, in quanto nuovo? io dico (ma lo dicono i fatti, visto che quello che sto scrivendo è successo veramente...) che non ci sarebbe nessuno... e quindi non essendoci app, nessuno investirebbe nell'acquisto dei suddetti dispositivi... morale della favola il sistema fallisce...
La mia critica non è tanto per il fatto che android è open souce, ma per la strumentalizzazione che ne fa google per avere il monopolio del mercato smartphone, strumentalizzazione di cui nessuno si accorge (o di cui nessuno vuole accorgersi). La mia critica è all'intreccio a doppio filone che si è venuto a creare in questi anni, e che è indifendibile... mi riferisco all'intreccio tra android (open source) ed il play store (di proprietà di google) dove il play store risulta essere il fornitore di tutti i servizi e le applicazioni necessarie e, delle volte, anche indispensabili all’utente per poter definire un pezzo di hardware con un SO, uno smartphone, OK?
Ma poi ti pongo un ulteriore interrogativo, se google ha effettivamente comprato (cosa fatta con tanto di scritti nel 2005) la società sviluppatrice di android e ne continua tuttora, investendo milioni e milioni, lo sviluppo, come mai non lo ha registrato come proprio? pensi (anzi pensate) veramente che google sia una benefattrice, sviluppando android e mantenendolo open? no, non è così, è perchè tanto sa già che senza il play store non si va da nessuna parte, ed il play store è già di sua proprietà... quindi non gli serve avere denuncie per ostruzionismo nei confronti degli altri OS per smartphone, denuncie che con questo stratagemma di un'open source solo figurativo, da utilizzare come capro espiatorio, non avrà mai, pur garantendosi il monopolio nel settore smartphone...
Ecco: è a questo che si pone la mia critica, so benissimo che android è modificabile, ma so altrettanto bene che, per quanto si possa investire nel pubblicizzare e supportare una variante di quest'ultimo, senza la “certificazione” di google, che impedirà l’utilizzo dello store, non si avrà mai successo, come appunto nel caso di amazon.

Ma_che_te_lo_dico_a_fare

Direi che il punto focale è quello che citi riguardo la "certificazione".
In questo modo, senza sporcarsi le mani, Google riesce a detenere il totale controllo del prodotto...senza fare fatica e uscendone illibata.

Ma_che_te_lo_dico_a_fare

Chapeau!

italba

Cosa di "Lo store NON È Android" non riesci a capire? Se Amazon fosse stata un po' più furba avrebbe organizzato il SUO store PRIMA di vendere il suo FireFly, sarebbe uscita con una serie di telefoni anziché con uno solo e anche abbastanza costoso, ecc.ecc. ma questo è un altro discorso. In sostanza CHIUNQUE può prendere, modificare, installare Android dove gli pare, se è capace tecnicamente di farlo. Se poi non è in grado di vendere i suoi prodotti affari suoi

Danny #Mainagioia

Lumia 925 e 1020. Hardware vecchio e batteria scarsa, assolutamente non al livello della migliore concorrenza del 2013 (iPhone 5s, Sony Xperia Z1 Compact).
Lumia 930. Sulla carta un mostro, lato pratico poca batteria, pesante e grosso, surriscaldamenti, display viola e microfoni che non funzionavano.
Lumia 735-830. Semplicemente prezzo esagerato, soprattutto l'830.
Cosa ne dici, basta? Il 1520 è invece, semplicemente, perfetto.
I due 950 idem, cover di plastica sottile a parte.

Pentatonik

Oh fidati che io non mi tiro indietro a dire quello che penso,e credo che Microsoft ha fatto volutamente fallire i lumia con la scusa degli oem!

Shimoto

Oghey

Pentatonik

Certo ma anche hdblog

BioLumia

Si parlava di un ipotetico Lumia 650 (o altro Lumia) con snapdragon 650 :)

Edward mnc343

amazon ha per caso ottenuto la possibilità di utilizzare il play store nel suo fantomatico OS modificato?
Ergo praticamente il play store è la chiave per tenerli tutti buoni... "un anello per domarli tutti..." e obbligarli a montare la versione di android voluta da google con i servizi google e tutto il resto che ci gira attorno...
se così non fosse perchè mai samsung monta la versione che vuole google, perchè lo fanno anche (quasi) tutti gli altri produttori??? perchè non se lo modificano a loro uso e consumo (a parte l'interfaccia che è già modificabile) e ne fanno uscire una loro versione?? perchè già sanno che perderebbero lo store... e con esso i clienti... e poi mi venite a dire che android è di libero utilizzo... ma per favore... l'ho detto poco sopra... il paragone con il signore degli anelli è perfetto: prima coccoli i re dandogli quello che vogliono (nel nostro caso android già bello che pronto, e uno store con le app) poi crei il sistema che ti permette di controllarli e tenerli tutti buoni (la storiella della concessione dell'utilizzo dello store), e non appena sgarrano li ammazzi (o li fai ammazzare dal mercato / dalla gente che non compra...). in più google ha anche un altro vantaggio: il fatto che il sistema sia open source, che gli permette di utilizzare la scusa che tutti lo possono usare e modificare, rendendo così il suo operato inattaccabile; persino alcuni utenti pensano che siccome è open source google non abbia colpa, ma garantisca invece la diffenziazione degli OS... vergognoso...

italba

Non c'è nessun obbligo, Amazon, ad esempio, ha "forkato" una sua versione di Android e l'ha chiamata FireOS. Con scarsissimo successo, ma questo è un altro discorso. Lo store NON È Android, come non lo è Chrome, Gmail, Gogle maps, ecc. ecc.

faber80_

un articolo "vintage" di dubbia utilità.

suigetsu097

con i verbi servili serve sempre l'ausiliare avere, è una regola grammaticale

Vincent Zeitgeist

Il fenomeno del giorno...

Vincent Zeitgeist

Si tratta del 1020... Verissimo... Ma avrebbe dovuto essere è giusto... Prova a verificare tu stesso

Vincent Zeitgeist

È scritto correttamente... Dov'è la stranezza? Avrebbe dovuto essere è giusto e come ha detto Gianluca si usa il verbo come ausiliare con i verbi servili... "sarebbe dovuto essere" è sbagliato... Documentatevi prima di fare pessime figure.

Edward mnc343

Ufficialmente però risulta essere ancora di google e soprattutto sviluppato da google... poi il fatto che sia open source e che sia consultabile e modificabile da chiunque non preclude che la versione che google ti obbliga a montare sia quella che vogliono e che certificano loro... (pena la mancata concessione di utilizzo dello store...)
In più c'è anche la storia delle Gapp: obbligano gli OEM a preistallarle nel telefono (OEM che sono costretti a farlo se vogliono il software) al fine di guadagnarci...

pietro

è microsoft che è contro windows

Tiwi

dovresti prendertela con microsoft, che non è riuscita ad essere competitiva nel mercato smartphone..e anzi, non è riuscita nemmeno a mantenere quella piccola quota di mercato che aveva..

Tiwi

nokia..dopo l'ottimo 3310, che aveva praticamente tutti..cosa hai fatto per fare la fine che hai fatto??

Hallvaldur

Pentatonik

Si stamattina un disastro,grazie ho corretto,questa mattina sto usando il piccolo 620 non mi ci trovo piu' e poi la mia dislessia non mi aiuta molto,comunque Grazie di avermi avvisato

MrSnurbs

Ok era una vera figata.

Pentatonik

E' un commento normale dopo tanto tempo che si vede hdblog contro Windows e' normale che uno la pensi così e anche più di uno

Pentatonik

Per dartelo in testa!

palladicuoio

Esatto saranno tre anni sento parlare di sto mclaren

pietro

chi dimentica è complice

pietro

a me sembra il miglior lumia mai creato

Otacon

Prima di un Lumia dovresti comprare un dizionario

Nokia 6: un ritorno asiatico | La nostra Anteprima

Ufficiale: Nokia è pronta a tornare sul mercato con smartphone e tablet Android

Foxconn produrrà gli smartphone Android di Nokia, Europa tra i primi mercati | Rumor

Lumia 630 è il Windows Phone più diffuso in Italia | AdDuplex