Nokia Lumia 1020: modalità di scatto pro, pro hi-res ed interventi in post produzione | Focus

18 Settembre 2013 10


Uno degli elementi che differenziano il Nokia Lumia 1020 dagli altri terminali Lumia (e non solo) è la modalità di scatto dual-capture che consente  di scattare contemporaneamente due foto con risoluzioni differenti. Prima di approfondire l'argomento, ricordiamo come opera la modalità di scatto dual-capture con l'applicazione Nokia Pro Cam

  • Selezionando il formato 16:9 si otterrà uno scatto a 5 megapixel con pixel oversampling e uno scatto a 34 megapixel (pro hi-res)
  • Selezionando il formato 4:3 si otterraà uno scatto a 5 megapixel con pixel oversampling e uno scatto a 38 megapixel (pro hi-res)

Nota: lo scatto pro hi-res verrà gestito direttamente dallo smartphone esclusivamente con l'applicazione Nokia Pro Cam - che lo usa per le operazioni di reframing e per il surround zoom. La galleria immagini di WP8, le applicazioni per condividere le foto tramite i social network o via mail, utilizzeranno sempre la foto scattata a 5 megapixel, molto più semplice da gestire.

Interessante, prima di iniziare, identificare i file in formato pro e in formato pro hi-res memorizzati nella memoria dello smartphone, anche per valutare il differente peso in termini di spazio occupato. Collegando il Lumia 1020 al PC, aprendo le risorse del PC e seguendo il percorso Windows Phone -> Phone -> Pictures ->  Camera Roll, si ottiene:


Si troveranno due coppie di file contrassegnate dallo stesso nome, ma differenziate dal suffisso "highres". Il primo scatto è la foto a 5 megapixel, il secondo è quella da 34 o 38 megapixel (a seconda del formato) - nel nostro caso associato automaticamente al programma Photoshop per la visualizzazione. Un dato da tener presente quando si deciderà, come avverrà nel corso dell'articolo, di prelevare il file "hi-res" e di iniziare a lavorarlo con un programma di fotoritocco.

Approfittiamo dell'esplorazione della memoria del Lumia 1020 per dare un'idea del peso differente occupato dai due file: 


Come si può notare, i file pro hi-res non scendono mai sotto i 10 MB, mentre quelli a 5 megapixel si attestano tra i 2 e i 3 MB.

Chiariti questi dati preliminari, passiamo all'esame di quattro scatti realizzati rispettivamente dal Nokia Lumia 1020, in modalità 16:9 a 5 megapixel e a 34 megapixel e dai Nokia Lumia 925 e 920 (con Lumia Amber) che scattano a 8.7 megapixel. Tutte e quattro le foto sono state scattate utilizzando il software Nokia Pro Cam in modalità automatica.

Nota: per qualsiasi valutazione accurata è opportuno ingrandire le singole foto. Ricordiamo che lo scatto in modalità hi-res supera i 10 MB

(Clicca per ingrandire)

lumia_1020_pro lumia_1020_pro_hires

Nokia Lumia 1020 5 MP ( a sinistra) - Nokia Lumia 1020 a 34 MP (a destra)

lumia_925 lumia_920

Nokia Lumia 925 (a sinistra) - Nokia Lumia 920 (a destra)

 Per evidenziare in maniera ancor più immediata le differenze, si può esaminare anche la seguente immagine relativa ai quattro crop al 100% delle foto sopra riportate:

(clicca per ingrandire)

da_up_02

 Prime considerazioni:

  • I Nokia Lumia 920 e 925 hanno una resa molto simile tra loro, con alcune differenze in termini di definizione dell'immagine, probabilmente legate al differente gruppo ottico
  • Il Nokia Lumia 1020 con lo scatto a 5 megapixel  beneficia del pixel oversampling e di quello che sembra essere, in apparenza, un algoritmo di applicazione di una maschera di contrasto che, quanto meno osservando la foto al monitor del PC, fa apparire l'immagine molto incisa (in alcune zone anche eccessivamente come testimonia la presenza di alcune scalettature delle linee oblique - solitamente sintomo dell'applicazione di una maschera di contrasto eccessiva).
  • I Nokia Lumia 920 e 925 offrono un ingrandimento maggiore rispetto alla foto da 5 megapixel del Lumia 1020, ma sono molto più "morbide" come resa dei dettagli
  • La foto del Lumia 1020 in modalità hi-res offre l'ingrandimento maggiore con una resa abbastanza "soft" osservando l'ingrandimento al 100%

Sin qui quello che si può ottenere affidandosi alle impostazioni prestabilite da Nokia per gestire l'oversampling della foto a 34 megapixel. Cerchiamo però di spingerci oltre, copiando il file hi-res nella memoria del PC e iniziando a "lavorarlo" con Photoshop, così come solitamente facciamo con qualasiasi foto che va ottimizzata in virtù dell'impiego finale (stampa, pubblicazione sul web, etc.).

Di seguito riportiamo le foto del Nokia Lumia 1020 ridimensionate a 8.7 megapixel e a 5 megapixel con Photoshop (con e senza maschera di contrasto). Precisando che non sono stati compiuti ulteriori interventi in Photoshop ad eccezione di quelli appena indicati, ricordiamo che è necessario ingrandire le foto a pieno formato per valutare le differenze.

lumia_1020_10 lumia_1020_10

 Nokia Lumia 1020 foto ridimensionata a 8.7 megapixel con PS -  Nokia Lumia 1020 foto ridimensionata a 8.7 megapixel con PS (con maschera di contrasto)

lumia_1020_10 lumia_1020_10

Nokia Lumia 1020 foto ridimensionata a 5 megapixel con PS -  Nokia Lumia 1020 foto ridimensionata a 5 megapixel con PS (con maschera di contrasto)

Confrontiamo, di seguito,  la foto da 8.7 megapixel del Lumia 1020 (con e senza maschera di contrasto) con quelle del Lumia 920 e 925:

daup_04

 Seconda serie di considerazioni:

  • Ridimensionando a 8.7 megapixel il file da 34 megapixel del Nokia Lumia 1020 si ottengono dei file che, a parità di risoluzione,  presentano un livello di dettaglio e una definizione maggiore rispetto a quella del Lumia 925 e 925
  • Il livello di dettaglio resta maggiore anche senza applicare alcuna maschera di contrasto
  • Nelle zone d'ombra  (ved. ad esempio finestre) il rumore digitale appare più contenuto

Ultimo confronto lo dedichiamo alle foto da 5 megapixel realizzata in automatico dal Nokia Lumia 1020 con quelle da 5 megapixel che abbiamo ottenuto ridimensionando la foto in Photoshop:

nokia_1020_da_uppUltima serie di considerazioni:

  • La foto ridimensionata a 5 megapixel senza alcuna maschera di contrasto presenta una resa un po' più morbida ma, a nostro avviso, più naturale rispetto a quella prodotta in automatico dal terminale
  • La foto ridimensionata a 5 megapixel con maschera di contrasto rappresenta un buon compromesso tra i due scatti
  • La foto a 5 megapixel in modalità pro del Lumia 1020 presenta una maschera di contrasto che a monitor appare in alcuni tratti eccessiva (ved. la linea curva del lampione che inizia ad evidenziare delle seghettature)

CONCLUSIONI

Al termine del nostro focus sulle modalità di scatto pro e hi-res siamo arrivati a conclusioni che reputiamo interessanti. Le foto in modalità PRO del Lumia 1020, pur presentando, a tratti una post-produzione eccessiva, offre un livello di nitidezza e di dettaglio ineguagliato dagli smartphone che, pur dotati di un sensore con risoluzione maggiore, non possono beneficiare del pixel oversampling. A questo dato si sommano le considerazioni relative agli ulteriori traguardi che è possibile raggiungere iniziando a "lavorare" hi-res prodotti dal Lumia 1020, così come solitamente si gestiscono i file prodotti da una fotocamera reflex.

Non deve stupire il fatto che in due occasioni abbiamo scelto di applicare una maschera di contrasto alla foto - senza operare, per altro, nessun intervento sugli altri parametri dell'immagine - Si tratta infatti di un'operazione "standard" che si esegue per compensare la perdita di definizione determinata dal processo di ridimensionamento dell'immagine. In ogni caso, come testimoniano a 8.7 e 5 megapixel ottenuti senza applicare la maschera di contrasto, i risultati appaiono sempre superiori a quelli dei Lumia 925 e 920 in termini di definizione e dettaglio della foto.

I vantaggi della lavorazione dei file in modalità hi-res in post produzione sono evidenti:

  • E' possibile ottenere file a 5 megapixel dosando la maschera di contrasto che può apparire eccessiva con i file in modalità PRO generati automaticamente dal Lumia 1020
  • E' possibile ottenere file a 8.7  megapixel di qualità superiore rispetto a quelli prodotti dai Lumia  925 e 920

Naturalmente nulla vieta di scegliere risoluzioni differenti, a seconda della destinazione ultima dei file (stampa su carta o altro).

Ultima nota sui file in modalità pro generati automaticamente dal Lumia 1020. Sarebbe interessante poter scegliere il livello di nitidezza della foto da 5 megapixel e dosare la maschera di contasto, operando direttamente dalla UI della fotocamera. Per il momento questa possibilità non sussiste e non sappiamo se verrà introdotta con successivi aggiornamenti software di Pro Cam. Resta il fatto che grazie alle notevoli potenzialità offerte dai file in formato pro hi-res ed alla resa superiore alla media dei file in formato pro, il Lumia 1020 è in grado di parlare ad un pubblico decisamente ampio, dal fotoamatore che hanno dimistichezza con i programmidi fotoritocco,  all'utente che vuole ottenere, senza eccessivo sforzo, foto di qualità elevata.

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 624 euro oppure da Yeppon a 741 euro.

10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Massimo

bellissima prova, complimenti per la completezza e chiarezza

Chicco808

Buongiorno, complimenti per l'articolo. Avrei un'ulteriore curiosità: rispetto alle foto a 34/38mpx, quelle da 5mpx oltre ad un'elevata (se non troppa) nitidezza, hanno reali vantaggi in termini di rumore come detto da Nokia ? Ovvero, confrontate con quelle full-res, oltre la comodità per la condivisione, hanno qualche vantaggio? Grazie

lappaz

Interessante dove ci si è spinti grazie a Nokia per quanto riguarda la fotografia mobile; se e come la concorrenza reagirà a tal proposito: ci saranno tali possibilità in futuro anche per Android/iOS? Ad esempio alla presentazione dell'iPhone 5s molto intrigante è stata la discussione sul funzionamento hardware/software del nuovo comparto fotografico del terminale Apple... Cosa presentata anche da HTC per quanto riguarda il mondo Android, anche se in tono minore e con risoluzioni pixel ben diverse... Vedremo se sarà un oasi nel deserto o se diverrà standard tale concentrazione di potenza simil "reflex" nel mondo smart, anche se, sia chiaro, mai ci sarà equivalenza con un corpo macchina fotografico per ragioni di dimensioni a mio modo di vedere; infondo sempre di luce catturata si tratta...

Resta interessante, per concludere, cosa è riuscita a fare Sony con Z1 e Z1 Ultra provvista da sempre di ottime tecnologie e buona esperienza nel comparto "imaging" mobile...

Nokia per il momento resta ben salda come apripista in un settore, quello delle fotocamere smartphone, che è ancora molto florido e ricco di opportunità e con un bacino d'utenza mai in esaurimento...

;-)

Eugenio Volcov

anche da 2 mpx e video a 360p con zoom x12

TonioC

Complimenti per l'ottima prova.

redbytes

Il fotografo se vuole può editare direttamente la foto a 34 MP, no? :) Tre risoluzioni per la stessa foto forse sono un po' troppe...

Hankel

grazie per la prova

gioka

forse lo implementeranno con un aggiornamento, così da essere uguale all'808. Speriamo :)

Matteo Dal Bosco

In effetti l'808 riesce a produrre foto sia a 5 che a 8 mpx con l'oversampling! Mah!

Guest

Articolo molto interessante. Mi ha portato a chiedermi in effetti come mai nokia non abbia pensato di offrire l'oversampling anche alla risoluzione di 8,7 mpx, in modo da poter dare la possibilità di generare una foto magari meno condivisibile ma di maggiore risoluzione. In effetti i 5mpx vanno benissimo per i social comuni, ma secondo me sono un po' pochini per i social a carattere fotografico.
L'unica ragione che mi viene in mente é forse quella di voler evitare il confronto diretto il 1020 con il 925, in modo da non mettere quest'ultimo in cattiva luce proprio sul reparto fotografico con cui é stato sempre pubblicizzato.

Nokia 9 PureView: live batteria (3320mAh) | Fine 21.15

24 ore con Nokia 9 PureView: 5 fotocamere ma...

Recensione Nokia 8.1, tutto quello che serve e anche di più

PocoPhone vs Honor Play vs Nokia 7 Plus: confronto | Video